Nel 1825 nel Somerset  Cyrus Clark cominciò a conciare delle pelli di pecora. A lui si unì il fratello James che introdusse delle ciabatte in pelle di pecora nel 1830.

La produzione cominciò a fiorire presto , aiutata dall’acquisto nel 1856 dall’appena nata macchina da cucire inventata da Singer. Un primo successo di marketing fu l’introduzione della ‘ linea igienica ’  di William Clark , una collezione di modelli di scarpe che seguivano la forma e la linea naturale del piede che aumentò la reputazione Clarks di produrre delle scarpe intelligenti e confortevoli.

L’introduzione poi della mitica desert boot diede il via ad un mito che ha resistito sino ad oggi e che proprio oggi gode di un fortunato rilancio. Un vero boom che la Gino Baudino ha condiviso con una offerta ristretta a non molti modelli, tutti azzeccati e con prezzo concorrenziale.